EMULAB Forum

Please login or register.

Login with username, password and session length
Advanced search  

News:

The new forum is online, hope you enjoy it!

Pages: [1]   Go Down

Author Topic: Il primo amore non si scorda mai...  (Read 5232 times)

turrican2

  • Karma: 0
  • Offline Offline
  • Posts: 8
    • View Profile
    • http://davidemi.interfree.it
Il primo amore non si scorda mai...
« on: 18 November 2004, 22:33 »

Il primo amore non si scorda mai, eh si...

con questo post vorrei condividere con voi la prima volta che avete visto/giocato un videogames e vi siete innamorati...
Da quel giorno siete entrati a far parte dei videogames-maniaci e la vostra vita è stata segnata e mutata per sempre...mi sembra un messaggio per dipendenti da alchool o droga  :D

la prima volta che ho conosciuto i videogiochi è stato tanto, tanto, tanto...tanto tempo fa... (effetto sfocatura con nuvolette agli angoli dello schermo, per favore...), avevo circa 6 anni e mi trovavo a casa di mia nonna con i miei cugini. Dalla porta della cameretta di mio zio traspariva una luce blu e li c'erano i "cugini grandi" tutti in silenzio.
Vidi mia cugina e le chiesi: "senti ma perchè non posso stare anche io con voi, sono troppo piccolo?" mia cugina mi fece un sorriso, mi port? nella cameretta e vidi i miei cugini che fissavano un televisore che trasmetteva dei disegni con vicino una cosa simile ad una macchina da scrivere.
Mia cugina mi prese in braccio sulle gambe e notai che i miei cucini attraverso una manovella muovevano quel pupazzo sulla tv.  :oops:

Quella macchina da scrivere era il Commodore64 e quella manovella era il joystick Attack della C=, il gioco era ForbiddenForest e riuscii a resistere 10 minuti in braccio a mia cugina, dopodichè scappai via dalla paura che mi mettevano quei ragni velenosi  :D
da quel giorno scoprii cosa erano i videogiochi!

Invece la prima volta che entrai in una salagiochi fu a circa 8 anni!
(di nuovo effetto sfocatura...)
Spesso passavo da questo locale e lo fissavo, sembrava un garage dove un sacco di ragazzi facevano baccano, e spesso chiedevo a mio padre cos'era, lui mi rispendeva sempre come "un posto dove i ragazzi perdono il tempo e spendono soldi, frequentato spesso da fuorilegge e drogati!", a queste parole io rimanevo sempre intimorito e non ci pensavo +!
una volta incontrai dei miei amici e chiesi loro cosa era quel locale, loro mi rispondevano descrivendolo come un bellissimo posto lasciandomi perplesso sulla vera natura di questo fottuto segreto locale!
alcuni amichetti mi invitavano ad entrare con loro, ma io intimorito dalle parole dei miei genitori avevo sempre fifa e me la battevo!
un giorno uscii con mio cugino, ha due anni + di me e questo ci rendeva simili in interessi e mentalit?! lui mi propose di andare a giocare ai videogiochi in sala, ma io mostrai subito sgomento e paura! ci vollero non poche parole per convincermi che quel luogo non era frequentato da drogati, ma la frase che mi diede il colpo di grazie fu: "E' uscito un nuovo videogioco! si chiama goddennacs! ? troppo bello! puoi menare a tutti prendendoli a calci nel culo!!!!" ...così come Pinocchio convinto dal GAtto e la Volpe ad entrare nel Paese dei balocchi io andai a vedere 'sta fantomatica salagiochi! il primo infatto fu brutto, c'era una puzza incredibile di fumo, la gente stava sempre ad urlare e io, e io, mi cacavo sotto  :D poi ci avvicinammo ad una bellissima ragazza, cambiammo i soldi in gettoni e vidi questo fantastico *Golden Axe* in tutto il suo splendore! da quel giorno passai molti pomeriggi a spendere la mia paghetta da 1000 lire ai videogiochi, soprattutto GoldenAxe, non mancando di simulare false perdite di gettoni dovuti al malfunzionamento del Coinop  :D Poi vedi se bimbo innocente come ero non facevo tenerezza ad una bella ragazza come quella ! cavolo, arrivavo agli stick solo grazie alle sedie rialzabili !!!!

spero con questo post di far rammentare vecchi ricordi a tutti voi, ricordi che magari erano andati a finire nel *reciclo-ricordi* della vostra mente e che poi, come un vecchio colpo di fulmine, sono ritornati  :D
Logged


Shoot or die!!!!

ReRosso

  • Karma: 0
  • Offline Offline
  • Posts: 118
    • View Profile
    • Il Regno del ReRosso
Il primo amore non si scorda mai...
« Reply #1 on: 19 November 2004, 10:36 »

io non riuscirei a ricordare la PRIMA volta, visto che sono nato in una casa in cui già i miei fratelloni erano muniti di console PONG e questa casa si trovava proprio di fronte a una ben fornita sala giochi. praticamente ho visto la mia prima macchina arcade poco dopo aver imparato ad attraversare la stradina antistante casa, e potete capire che non serbo molti ricordi dell'epoca.
i primi giochi che ricordo erano Exerion e un clone di invaders a colori di cui non ricordo il nome.
Logged

MRC

  • Pirata? certificato!
  • Karma: 2
  • Offline Offline
  • Posts: 161
    • View Profile
    • MameChannel.it
Il primo amore non si scorda mai...
« Reply #2 on: 19 November 2004, 12:44 »

Il mio primo gioco "serio" fu Super Mario Bros. del buon vecchio NES. La consolle allora era il top del top del top del top, e avevo la confezione che includeva pistola Zapper, due pad, e la cassetta con dentro Super Mario Bros. e Duck Hunt.  :cool:

Successivamente arriv? il beneamato e tutt'ora miglior titolo Super Mario Bros. 3; passai le ore a giocarci, riducendomi a dover lasciare accesa la consolle per alcuni giorni prima di poter tentare di finirlo (impresa mai riuscita).

Il primo gioco in sala giochi fu in assoluto Out Run.
Logged

irons

  • Karma: 0
  • Offline Offline
  • Posts: 24
    • View Profile
Il primo amore non si scorda mai...
« Reply #3 on: 20 November 2004, 10:44 »

Il mio primo coin-op è stato Space Invaders (il primo, quello in bianco e nero), nel bar del paesino di mare dove stavano i miei nonni... avrò avuto 8 o 9 anni, boh, non mi ricordo quasi più... però mi ricordo quanto ci ho giocato, cioè tanto  :lol:
Il mitico C64, invece, è stato il mio primo (e unico, a parte i PC e una breve esperienza con la PlayStation) sistema casalingo...
Logged
Up the Irons - Live long and prosper

TheDICE

  • Karma: 0
  • Offline Offline
  • Posts: 21
    • View Profile
    • http://www.thedicesworld.tk
Il primo amore non si scorda mai...
« Reply #4 on: 21 November 2004, 14:33 »

Golden Axe ('89) rientra già nella metà (o quasi fine) della "Golden Age".
Che gioco croccante, cacchio.

Sei entrato nel mondo dei coinop nel momento più succoso, diciamo: le idee
erano sempre nuove, e quasi ogni gioco era rivoluzionario. Da quel punto in
poi, le cose cominciavano a cambiare: giochi sempre più ruba-gettoni,
clone su clone, e poche vere novit?.
Tra l'altro, le console da casa divenivano, a poco a poco, sempre più potenti
(già il NES stava regnando, ma l'anno successivo, con l'avvento del megadrive,
Golden Axe e Altered beast erano già stati convertiti, in maniera eccellente,
anche per casa).

Dal '90 circa in poi, regnavano gli home computer e le consoles, e le sale
giochi cominciavano a perdere di importanza gradualmente, per gli
appassionati. Ormai i coinops erano sempre più costosi e di giochi
veramente belli ne uscivano molto pochi: meglio finire monkey
island o, giocare a super mario a casa.

Cmq il primo gioco che i miei occhi hanno visto era Scramble ('81)
(era nel bar dei miei genitori, non in salagiochi), uno shoot'em up
orrizontale, dalla giocabilit? incredibile.
Un gran gioco al tempo.
Logged
"i migliori giochi sono già stati scritti!"

turrican2

  • Karma: 0
  • Offline Offline
  • Posts: 8
    • View Profile
    • http://davidemi.interfree.it
Il primo amore non si scorda mai...
« Reply #5 on: 21 November 2004, 19:21 »

@TheDICE

si, infatti, hai ragione, gli anni tra la fine 80 e inizio 90 hanno visto la nascita di dei veri capolavori nel mondo dei videogiochi.
ogni gioco nuovo implementava idee innovative, nuova giocabilit?, tecniche nuove e quan'altro. ricordo una recensione di target renegate, questo fu il mio primo gioco di piacchiauro a scorrimento per il c64, difatti per questa piattaforma eran ben pochi i picchiaduro se non completametne assenti, e per giocare a questo genere di giochi potevo solo andare in sala! e pensa che questo gioco era innovativo perchè era il primo gioco che permetteva all'incazzoso di turno di poter raccogliere le armi da terra! tutto questo per dire cosa? per dire che c'era molto da lavorare e da migliorare nei videogiochi, e che ogni nuovo gioco della sega o da altre case era una nuova perla! golden axe e double dragon erano sempre affollati, dopo questo peridio l'unico cabinato che ho visto affollato è stato quello di StreetFighter, e dietro c'ero io=)
ogni nuova chicca di un videogioco era una perla, una genialit?, un modo di catturare l'interesse dei videogiocatori...poi via via i videogiochi hanno avuto sempre tutto e sono stati sempre + completi, inventando nuovi scenari e storie ma nessuna nuova caratteristica! gli anni fine80-inizio90 hanno visto la nascita di videogiochi che sono diventati capostipidi del loro genere!

poi in quel periodo le console come NES o homecomputer (microC) come il c64 erano cmq moooolto inferiori come hardware ai cabinati da sala e questo rendeva il gioco casalingo dal gioco da sala molto differente! personalemnte andavo in sala per giocare a qualcosa di bellissimo, al meglio del meglio, e giocavo a casa con il C64 o con il SMS per giocare a qualcosa di modesto, di commerciale. le due cose erano ben distinte, i giochi che trovavi in sala li potevi avere solo affittando un cabinato e ti costava un occhio della testa, l'hardware delle piattaforme da gioco che c'erano in quel periodo non potevano rendere quello che rendeva un cabinato! quindi le sale erano affollate, perchè solo i quei luoghi potevi giocare a capolavori!
poi con la maggior commercializzazione di console + potenti e di conversioni da bar pressocchè identiche la gente ha incominciato a starsene a casa a giocare a streetfighter2 sul megadrive che andarsene in sala! e così via via le salagiochi sono incominciate a svuotarsi!

una forte ripresa delle salagiochi ? avvenuta verso il 96-97 quando ormai spopolavano una nuova classe di videogames: i giochi in 3D ! questi giochi virtuali li potevi vedere solo i sala, magari equipaggiati da hardware che migliorava la realt? virtuale, come sellini per la moto, scii, fucili etc, e quindi le sale hanno ricominciato a popolarsi perchè era avvenuta la stessa cosa che era successa in passato!

io personalmente non metto piede in una salagiochi dal '95 credo, beh, effettivamente forse dal 98, ma solo per ritrovarmi con la mia comitiva di amici, tutto qua.
Logged
Shoot or die!!!!

TheDICE

  • Karma: 0
  • Offline Offline
  • Posts: 21
    • View Profile
    • http://www.thedicesworld.tk
Il primo amore non si scorda mai...
« Reply #6 on: 22 November 2004, 12:30 »

Son d'accordo su molte cose che hai detto, ma non sono d'accordo con ciò che hai detto sul C64 e il NES.

Certo la risoluzione dei giochi e i colori, andavano certamente a perdere di qualit? durante la conversione da casa, ma la giocabilit? dell'80% (circa) dei giochi convertiti per C64 rimaneva intatta: ed è questo fattore che io cerco in un gioco.

E poi, alcuni giochi su NES mi tenevano incollato come pochi giochi in sala (anche avessi avuto i miliardi per restarci). E non parlo di risparmiare, ma proprio di coinvolgimento. cioè ad esempio: trovami un gioco in sala coinvolgente, ad esempio, come Frontier - Elite II (Amiga).

I Coin-Op seri, e fatti col cuore, saranno qualche centinaio, il resto sono solo "minestroni riscaladati da incasso", e cioè giochi identici ad altri con lievi modifiche o, magari, giochi dalla difficoltà impressionante per farci correre a cambiare gettoni in continuazione (come Time Soldiers, ad esempio, che io adoravo ma era un gioco da ricchi, quello... troppo difficile). L'esca che usavano in sala, per farti giocare, era proprio la maggiore potenza hardware. E con questo non vorrei dire che ogni gioco coin op ? una ladrata, ma che la maggior parte lo sono ;-)

In effetti, il loro compito ? vendere partite, e non giochi. Ecco perchè credo che i giochi fatti per casa, siano di gran lunga più curati e studiati di quelli della sala giochi.

ps: target renegade era proprio na figata...  :)

-> tutto ciò sopra scritto ? "secondo me"!
Logged
"i migliori giochi sono già stati scritti!"
Pages: [1]   Go Up
 

Page created in 0.119 seconds with 20 queries.

anything